Ordina

ALU. ALBERT LECLERC 1966-1970

ALU. ALBERT LECLERC 1966-1970

Catalogo degli oggetti in alluminio progettati da Albert Leclerc tra il 1966 e il 1970

di Fulvio e Napoleone Ferrari

in italiano
64 pp., 154 ill. col., rilegato copertina in metallo lucido traforato quarta di copertina in pelliccia sintetica
230 x 315 mm

tiratura limitata

ISBN 978-88-89082-50-8

€ 180,00

Data di pubblicazione 2013

Il designer canadese Albert Leclerc č stato un collaboratore di Gio Ponti e assistente personale di Ettore Sottsass, divenendo in seguito direttore della Corporate Identity di Olivetti.

Negli anni Sessanta disegna per la galleria ĢIl Sestanteģ di via della Spiga a Milano una serie di oggetti realizzati in alluminio dalla medesima azienda che fonde le macchine da scrivere Olivetti. ALU cataloga tutti questi manufatti che costituiscono un inedito episodio di design di altissimo livello.



Fulvio Ferrari e Napoleone Ferrari, noti per aver restituito la complessa figura di Carlo Mollino e fondato a Torino il Museo Casa Mollino, hanno indagato e mostrato, fin dagli anni Ottanta, specifici e inediti episodi relativi alle arti applicate. Insieme hanno pubblicato: Luce. Lampade 1968-1973: il nuovo Design Italiano (2002); Carlo Mollino Polaroids (2002); Carlo Mollino. Fiabe per i Grandi (2003); The Furniture of Carlo Mollino (2006); Carlo Mollino Photographs 1956-1962 (2006); Carlo Mollino. Arabeschi, catalogo della mostra alla Galleria d’Arte Moderna di Torino e al Museo di Rivoli (2006); Mollino. Casa del Sole (Museo Casa Mollino/AdArte, 2007); Carlo Mollino. A occhio nudo (2009); Sottsass. Smalti 1958 (Museo Casa Mollino/AdArte, 2011), anche in inglese, Sottsass. Enamels 1958.

Fulvio Ferrari, chimico, č stato designer, gallerista, storico del design italiano. Ha organizzato numerose mostre di arti applicate in Europa e negli Stati Uniti.

Stampa

Ordina